ULTIM'ORA

Lettura in corso:

CPI accusa gli Usa: "Hanno torturato in Afghanistan"


USA

CPI accusa gli Usa: "Hanno torturato in Afghanistan"

Militari americani coinvolti in episodi di tortura in Afghanistan. A dirlo la Corte penale internazionale.

Secondo i giudici esistono prove di crimini di guerra da parte dell’esercito americano e della Cia. Il rapporto pubblicato, nella serata, di lunedì riporta che personale delle forze armate Usa sembra aver sottoposto a tortura almeno 61 persone in Afghanistan, tra il 2003-2004 mentre, secondo la stessa fonte, agenti della CIA potrebbero aver torturato almeno almeno 27 prigionieri nel Paese.

Queste accuse rischiano però di restare lettera morta dato che Washington non ha mai riconosciuto l’autorità della Corte senza dimenticare che il neoletto presidente Trump ha affermato in campagna elettorale di approvare metodi di tortura in funzione antiterrorista. Senza contare che la giudice Fatou Bensouda ha bisogno dell’accordo di altri tre giudici per lanciare l’inchiesta. Un procedimento che potrebbe durare mesi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Tragedia aerea di Smolensk: la Polonia riesuma i cadaveri delle vittime