ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Migranti: arrestato passeur torinese dopo inseguimento in autostrada


Italia

Migranti: arrestato passeur torinese dopo inseguimento in autostrada

Un inseguimento in autostrada, concluso con l’arresto di un trentanovenne italiano che guidava un camioncino frigorifero nel quale erano ammassati diciassette clandestini.

L’operazione risale al 17 ottobre, e si è svolta nei pressi di Ventimiglia. L’arresto è avvenuto all’ultimo casello prima della frontiera con la Francia.

Il video è stato diffuso tre giorni dopo.

Uno dei passeggeri ha ammesso di aver pagato 50 euro a un arabo che lo aveva contattato nei pressi di una stazione ferroviaria a Torino, e che gli aveva fornito i dettagli per il trasporto.

L’arrestato è un torinese, con precedenti penali, residente da tempo nell’entroterra di Ventimiglia.
È accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina con l’aggravante del fine di lucro e del trattamento disumano e degradante.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Si combatte attorno a Mosul. I kurdi riconquistano due villaggi