ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel: "Berlino stanzierà altri fondi per il Ciad"

Il Presidente del Ciad, Idriss Deby, ha incontrato in Germania la cancelliera Angela Merkel, reduce dal viaggio in Mali e Niger.

Lettura in corso:

Merkel: "Berlino stanzierà altri fondi per il Ciad"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Presidente del Ciad, Idriss Deby, ha incontrato in Germania la cancelliera Angela Merkel, reduce dal viaggio in Mali e Niger.

Questi ultimi rappresentano due dei cinque Paesi (assieme a Burkina Faso, Mauritania e lo stesso Ciad) che formano il “G5 del Sahel”, organizzazione pensata per coordinare le politiche di sicurezza e cooperazione tra i membri.

“La Germania fornirà 8,9 milioni di euro in aggiunta a quello che stiamo già fornendo, per aiutare a risolvere i problemi di acqua e viveri. Ciò è molto importante, perché quando si guarda dov‘è il Ciad sulla mappa, si vede che è circondata da Paesi vittime di pesanti conflitti: la Libia, il Sudan e la lotta contro Boko Haram. Proprio per questo, il Ciad ha più di 700.000 rifugiati”.

Dal canto proprio, il Presidente Deby ha spronato la comunità internazionale ad elaborare un piano di aiuti e investimenti che garantiscano sopravvivenza e prospettive ai bambini dell’Africa.