ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Jean Asselborn vs Budapest "L'Ungheria viola i valori Ue, dovrebbe essere estromessa"

Redazione di Bruxelles

Jean Asselborn vs Budapest "L'Ungheria viola i valori Ue, dovrebbe essere estromessa"

Pubblicità

Si riaccendono le critiche sul governo di Budapest. Jean Asselborn, Ministro degli esteri del Lussemburgo, ha criticato apertamente il governo ungherese per la sua politica verso migranti e rifugiati.

“Non è possibile accettare una violazione del genere dei valori comunitari” ha dichiarato Asselborn al quotidiano Die Welt “Bupadest ha costruito muri, violato la libertà di stampa e non garantito l’indipendenza della giustizia. Per questo dovrebbe essere esclusa dall’Unione europea”.

A scatenare le critiche degli altri governi europei, la decisione di Budapest di erigere un muro costruzione di un muro ai confini con Serbia e Croazia.

Le parole di Asselborn non sono piaciute al Governo di Budapest.

Per il ministro degli esteri Peter Szjjarto “Jean Asselborn ha insultato l’Ungheria e i suoi cittadini. Sembra molto frustato per la situazione attuale, soprattuttto considerato che da tempo non viene ritenuto un politico da prendere sul serio. Semplicemente non è una persona seria”.

La dichiarazione di Asselborn arriva a tre giorni da un vertice chiave per il futuro dell’Unione europea e a meno di tre settimane dal controverso referendum ungherese sul piano rifugiati proposto da Bruxelles.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo