ULTIM'ORA

In Sudafrica è finita a pugni la protesta parlamentare contro il presidente Jacob Zuma.

I parlamentari del Partito della libertà economica, formazione di estrema sinistra, si sono scontrati con le guardie di sicurezza, e con i colleghi di altri gruppi, prima di essere espulsi.

Il FEP accusa Zuma di non aver difeso i valori della Costituzione.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment