ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Parcheggio quanto mi costi! (in Europa)

mondo

Parcheggio quanto mi costi! (in Europa)

Pubblicità

È lo stesso rompicapo dasppertutto in Europa: parcheggiare in pieno centro nelle grandi città è una sfida per gli automobilisti.

Spesso l’opzione è una sola, i grandi parcheggi sotterranei o sopraelevati per ridurre al minimo l’ingombro delle macchine. Sono presi d’assalto e le differenze di prezzo sono considerevoli.

Euronews ha studiato il prezzo medio di un posto macchina. Siamo andati a consultare i siti dei parcheggi nelle zone dei centri storici. Primo dato: la tariffa può variare a sedconda del luogo e del momento della giornata.
Abbiamo dunque scelto di fare riferimento ai prezzi

8 € un’ora di parcheggio a Londra 0,50 € un’ora di parcheggio a Sofia o a Bucarest

A Parigi, stazionare una macchina per un’ora costa circa 4 €. Una cifra che può sembrare elevata se si fa il paragone con Varsavia, ad esempio (1,16 €) o Berlino (2 €). Ma a Londra si deve a volte sborsare anche 8 € per fare la stessa cosa, cioè il doppio di Parigi. I parcheggi svedesi sono anche fra i più cari in Europa con un posto macchina equivalente a 7,65 € l’ora.

Al contrario i meno cari sono Sofia e Bucarest, con parcheggi a mezzo euro.

Per finire il prezzo medio di un’ora di parcheggio in centro nelle 32 principali città europee osservate è di 3 €.

Parcheggiare costa caro quanto un affitto

Il mese scorso il posto macchina più caro di Londra è stato venduto per 350mila sterline (445 600 €), secondo il quotidiano The independent, cioè più di una volta e mezza il prezzo medio di un’abitazione nel Regno unito. All’acquisto, in Europa, trovare un tetto per la propria macchina piuò rivelarsi caro quanto un tetto per la propria famiglia.

La differenza di teriffa è legata al consto della vita che varia da città a città. Si riscontra dunque una corrispondenza fra il prezzo del posto macchina e il prezzo al metro quadro di un appartamento.

Senza sorprese, Londra ha il record del m2 più caro d’Europa (25.264,09 €) e quindi anche il prezzo di stazionamento più oneroso. (8,11 € l’ora).

Invece bastano 50 centesimi per lasciare la propria macchina nel centro di Bucarest, città in cui il costo delle abitazioni al metro quadro è relativamente modesto (1682 €).

Ci sono comunque alcune eccezioni. In Spagna, Madrid e Barcellona, hanno un prezzo molto elevato (rispettivamente 4,89 € e 3,70 €) in comparazione col prezzo al m2 che non supera i 4mila €. La stessa cosa si nota in Norvegia, dove, a Oslo, la tariffa di un’ora di parcheggio non è proporzionale al prezzo del m2 (6,40 € l’ora per il posto macchina e 6286 € il m2 abitativo).

Anche il prezzo della benzina ha la sua importanza

In alcuni paesi c‘è una correlazione anche con il prezzo della benzina. A Sofia, dove il prezzo di un litro è il più basso fra le città europee studiate (0,921 €), il costo del parcheggio è anche il più basso (0,50 €).

Nei Paesi bassi, al contrario, ad Amsterdam, il prezzo della benzina è il più alto (1,546 €) e l’ora di stazionamento costa 5 €.

Alcune città fanno eccezione, come Helsinki o Lisbona. In queste due città il prezzo della benzina è uguale, ma un’ora di parcheggio costa il doppio nella capitale finlandese rispetto a quella portoghese.

Più traffico c‘è, più parcheggiare costa caro

In Europa, se non si contano i parcheggi lungo la strada, ci sono in tutto 26 millioni di posti auto, secondo i dati forniti da EuropeanParkings.eu.

Nelle città che hanno una politica di riduzione del traffico, parcheggiare costa di più. L’effetto dissuasivo è evidente, ne è un esempio Londra.

Una politica che funziona perché i cittadini hanno tendenza ad usare di meno la macchina e ad usare di più i trasporti pubblici.

Barcellona ha rivosto la sua politica dei trasporti nel 2013 (4% di parcheggi in meno lungo la strada). La priorità è data ai parcheggi sotterranei o sopraelevati. Ciò ha permesso di ridurrre gli ingorghi in centro dovuti agli automobilisti che giravano in tondo per trovare un posto. Altro risultato è stato quello di lasciare più spazio ai pedoni, alle biciclette e ai mezzi pubblici. Nel 2016 il prezzo di un’ora di parcheggio è di 3,70 € et de 25 € per tutta la giornata.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo