ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esplosioni provocano vittime nell'Ucraina dell'Est

Nell’Est dell’Ucraina, nel territorio controllato dai separatisti, almeno sei persone sono rimaste uccise a bordo di due auto. L’episodio viene

Lettura in corso:

Esplosioni provocano vittime nell'Ucraina dell'Est

Dimensioni di testo Aa Aa

Nell’Est dell’Ucraina, nel territorio controllato dai separatisti, almeno sei persone sono rimaste uccise a bordo di due auto. L’episodio viene riportato da fonti filo-russe ed è avvenuto al checkpoint di Olenivka. Altre sette persone sarebbero rimaste ferite in quello che viene descritto come un bombardamento da parte ucraina.

“Prima dell’attacco c’era un drone ucraino. Questo significa che si è trattato di un attacco pianificato contro dei civili. Chi ha dato l’ordine non può essere definito un comandante ma nemmeno un essere umano” spiega Eduard Basurin, capitano delle truppe separatiste del Donbass.

Una versione smentita dalle autorità di Kiev, che invece confermano a loro volta l’esplosione di due vetture nei pressi di un secondo checkpoint, quello di Novotroitske. In questo caso i morti sarebbero quattro.
La sola fonte indipendente a citare un incidente avvenuto al confine tra Donbass e Ucraina è l’Osce, che parla di quattro vittime e denuncia un incremento degli scontri a fuoco nonostante il cessate il fuoco ufficialmente in vigore.