ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fifa: annunciati ufficialmente i 5 candidati alle elezioni del 26 febbraio

Tra un mese esatto, scopriremo il nome del prossimo Presidente della Fifa. Il Comitato elettorale, intanto, ha annunciato i cinque candidati ammessi

Lettura in corso:

Fifa: annunciati ufficialmente i 5 candidati alle elezioni del 26 febbraio

Dimensioni di testo Aa Aa

Tra un mese esatto, scopriremo il nome del prossimo Presidente della Fifa. Il Comitato elettorale, intanto, ha annunciato i cinque candidati ammessi alle elezioni.

Tra i possibili successori di Sepp Blatter c‘è Gianni Infantino. Il 45enne svizzero, attuale segretario generale dell’Uefa, è a favore dell’uso della tecnologia e ha parlato di un Mondiale ‘‘continentale’‘, ispirato a Euro 2020.

Il secondo candidato è Ali bin Al Hussein. Il 40enne principe giordano aveva già sfidato Blatter nelle elezioni del maggio 2015, ma si era ritirato prima del secondo turno di votazione, lasciando strada libera all’elvetico.

Troviamo poi lo sceicco del Bahrein, Salman Bin Ebrahim Al Khalifa, 50enne, numero 1 della Confederazione Asiatica di Calcio dal 2013 e già vice presidente della commissione disciplinare della Fifa.

Correrà per la poltrona presidenziale anche Jerome Champagne. Il 57enne francese, che non è tra i favoriti alla vittoria, è stato per undici anni alto dirigente dell’organismo che regola il mondo del pallone.

L’ultimo nome è quello di Tokyo Sexwale, una new entry. Il 62enne è un imprenditore e politico sudafricano, attivista anti-apartheid e membro dell’African National Congress.