ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran, accordi per l'acquisto di 114 Airbus

Un effetto domino anche a livello di scambi commerciali è atteso dopo la revoca delle sanzioni all’Iran. Nuovi gli scenari, primo fra tutti quello

Lettura in corso:

Iran, accordi per l'acquisto di 114 Airbus

Dimensioni di testo Aa Aa

Un effetto domino anche a livello di scambi commerciali è atteso dopo la revoca delle sanzioni all’Iran.

Nuovi gli scenari, primo fra tutti quello che potrebbe rappresentare l’affare del secolo: l’acquisto di 114 Airbus da parte di Teheran per svecchiare la propria flotta aerea.

La notizia, sebbene non confermata dall’azienda francese, trapela
attraverso l’agenzia iraniana Tasnim per bocca del ministro dei trasporti Abbas Akhoondi.

L’Iran, dunque si prepara alla fine dell’embargo con grandi manovre e accordi con le maggiori produttrici di aeromobili come US Boeing e Airbus, e non solo.

Per ora si tratta di un affare da circa 10 miliardi di dollari, ma secondo le stime degli esperti nei prossimi 10 anni l’Iran, per essere al passo coi tempi, dovrebbe dotarsi di almeno 400 aeromobili per rinnovare una flotta, che negli ultimi anni ha subito diversi incidenti.