ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Canada dà il benvenuto ai rifugiati siriani: i primi sono arrivati a Toronto

I primi rifugiati siriani sono sbarcati a Toronto. Sono 164 e provengono dai campi profughi di Libano e Giordania. Un altro gruppo arriverà sabato a

Lettura in corso:

Canada dà il benvenuto ai rifugiati siriani: i primi sono arrivati a Toronto

Dimensioni di testo Aa Aa

I primi rifugiati siriani sono sbarcati a Toronto. Sono 164 e provengono dai campi profughi di Libano e Giordania. Un altro gruppo arriverà sabato a Montreal.

Saranno10mila quelli che il Canada ricollocherà entro la fine dell’anno tra cui bambini, donne e famiglie, esclusi gli uomini soli. Altri 15mila entro febbraio. Dopo gli attacchi di Parigi, a causa delle difficoltà di vagliare le domande, Ottawa ha deciso di spalmare in tre mesi il numero di profughi inizialmente previsto entro il 2015.

Entro il 2016, il Paese accoglierà tra i 35mila e i 50mila richiedenti asilo.

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) sta collaborando con le autorità canadesi per facilitare il trasferimento in Canada di siriani in difficoltà, in particolare in Libano e Giordania.

I rifugiati siriani che si trasferiscono in Canada riceveranno in un primo momento un permesso di soggiorno temporaneo, che sarà poi sostituito da uno status di residenza permanente. Dopo quattro anni, avranno il diritto di chiedere la cittadinanza.