ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

San Bernardino, migliaia di persone rendono omaggio alle vittime della sparatoria

I nomi e l’età delle 14 vittime della sparatoria di San Bernardino scanditi davanti a oltre 3500 persone, che si sono riunite ieri notte nello stadio

Lettura in corso:

San Bernardino, migliaia di persone rendono omaggio alle vittime della sparatoria

Dimensioni di testo Aa Aa

I nomi e l’età delle 14 vittime della sparatoria di San Bernardino scanditi davanti a oltre 3500 persone, che si sono riunite ieri notte nello stadio San Manuel della città californiana.
Il sindaco R. Carey Davis ha esortato la comunità a “trarre forza dalla tragedia per darsi aiuto reciproco”.

Syed Farook aveva frequentato la moschea Dar Al Uloom Al Islamiyah fino a qualche settimana fa. Rahemaan Ali, un fedele che lo conosceva da due anni, lo descrive così: “Era gentile, mai cattivo, mai arrabbiato, non l’ho mai visto infuriarsi o agitarsi per qualcosa. Era sempre gentile, sorridente, un bravo fratello, sempre allegro. Non aveva mai predicato nulla di male, di assassinare qualcuno. Non parlava di politica. Non ha mai detto a proposito del suo lavoro, odio questa persona oppure questa persona mi causa dei problemi, cosa devo fare?”.

Hanno reso omaggio alle vittime anche circa duecento persone nella più grande moschea di San Bernardino, quella della comunità Ahmadiyya, presente nella regione da tre decenni e che ora teme un’ondata di islamofobia.