ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Danimarca: via libera ai migranti, ripartono i treni verso la Germania

La Danimarca cambia atteggiamento e concede il lasciapassare a centinaia di rifugiati. Dopo lo stop di mercoledì, le autorità di Copenaghen hanno

Lettura in corso:

Danimarca: via libera ai migranti, ripartono i treni verso la Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

La Danimarca cambia atteggiamento e concede il lasciapassare a centinaia di rifugiati. Dopo lo stop di mercoledì, le autorità di Copenaghen hanno riaperto la circolazione ferroviaria e una superstrada di collegamento con la Germania. I migranti non vogliono restare in Danimarca ma muoversi verso la desiderata Svezia, dove le leggi sull’asilo sono meno rigide.

“Quando i rifugiati arrivano in Danimarca è perché non sono stati registrati al confine dalle autorità competenti. Non ho nulla da rimproverare da questo punto di vista alle autorità tedesche, capisco che sono sotto pressione in modo eccezionale. Il migrante che arriva in Danimarca ha la possibilità di chiedere asilo, questo è un paese bello e sicuro in cui vivere”, ha detto il Primo Ministro danese Lars Lokke Rasmussen.

Copenaghen aveva deciso di sospendere il traffico ferroviario per limitare l’afflusso di centinaia di migranti. Nel Paese scandinavo la destra al potere ha inasprito le norme per i rifugiati. Per farlo sapere ha anche comprato spazi pubblicitari sui giornali libanesi dove si legge che i benefici per i migranti sono stati ridotti del 50%.