ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I greci attendono con trepidazione le decisioni di Bruxelles

Mentre a Bruxelles si giocano le ultime carte sul salvataggio della Grecia e la sua permanenza nell’eurozona, Atene guarda agli eventi con apparente

Lettura in corso:

I greci attendono con trepidazione le decisioni di Bruxelles

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre a Bruxelles si giocano le ultime carte sul salvataggio della Grecia e la sua permanenza nell’eurozona, Atene guarda agli eventi con apparente calma e sostanziale preoccupazione. Dappertutto c‘è la sensazione che il momento della verità sia arrivato.

E’ un momento davvero decisivo – dice un ateniese -. C‘è molto disagio. Certamente tutto questo dibattito sulla Grexit, sulla bancarotta, rende la gente insicura”.

“Credo che tutto questo sia molto ipocrita – aggiunge una residente nella capitale -. Dopo 5 mesi non è stata ancora trovata una soluzione, anche se sembra che qualcosa possa migliorare tra i partner. L’unico che insiste è il ministro tedesco Schaeuble e non capisco perché. Spero che un accordo venga raggiunto”.

Una settimana dopo il referendum, la Grecia vive oggi un’altra domenica nell’attesa
di un risultato, stavolta non dalle urne ma da una riunione dei leader europei.

“La Grecia ha trascorso un’altra notte di agonia – dice il corrispondente di euronews Akis Tatsis -. I cittadini si rendono conto che il negoziato sulle proposte fatte ai creditori è molto difficile. La speranza è che, anche all’ultimo minuto, la Grexit sia scongiurata”.