ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare iraniano: a Vienna si lavora a un accordo entro lunedì prossimo

E’ un susseguirsi di nuove scadenze il negoziato sul nucleare iraniano. Teheran e il gruppo composto dai cinque Paesi membri del consiglio di

Lettura in corso:

Nucleare iraniano: a Vienna si lavora a un accordo entro lunedì prossimo

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ un susseguirsi di nuove scadenze il negoziato sul nucleare iraniano. Teheran e il gruppo composto dai cinque Paesi membri del consiglio di sicurezza dell’Onu e dalla Germania si danno tempo fino a lunedì per concludere un accordo. Si tratta del terzo rinvio in due settimane.

Allo stesso tempo, l’Unione Europea ha esteso fino al 13 luglio il congelamento delle sanzioni contro l’Iran.

Prima del rinvio, rispondendo ai giornalisti dal balcone dell’hotel di Vienna dove si svolgono le trattative, il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif aveva parlato di progressi in corso, aggiungendo che sarebbe servito ancora il fine settimana per arrivare a un’intesa. Zarif ha anche attribuito le difficoltà delle trattative agli occidentali, che avrebbero “esigenze eccessive”.

I punti più critici restano l’embargo sulle armi, di cui Teheran chiede la revoca, e l’accesso degli ispettori internazionali ai siti militari iraniani.