ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: caso Kerviel, comandante polizia afferma: la banca sapeva

Alla Société Générale sapevano tutto: a dirlo è la comandante di polizia che fu incaricata dell'indagine sul trader che aveva causato all'istituto perdite da 4 miliardi e ottocento milioni. È Mediapar

Lettura in corso:

Francia: caso Kerviel, comandante polizia afferma: la banca sapeva

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla Société Générale sapevano tutto: a dirlo è la comandante di polizia che fu incaricata dell’indagine sul trader che aveva causato all’istituto perdite da 4 miliardi e ottocento milioni. È Mediapart, un giornale online specializzato in inchieste, a lanciare la rivelazione che potrebbe riaprire il caso.

La banca aveva sempre detto di essere stata tenuta all’oscuro dal trader, Jerome Kerviel, condannato a cinque anni di carcere, sentenza confermata in cassazione. Kerviel ha sempre detto invece che l’istituto spingeva a pratiche al limite.

Le rivelazioni della comandante, che ha parlato di testimonianze convergenti e di almeno un’allerta inviata da un dipendente alla direzione, sono emerse nel quadro dell’inchiesta aperta in seguito alla contro-denuncia di Kerviel nei confronti della banca, che lo ha poi denunciato per calunnia e si dice ora “molto sorpresa” della testimonianza riportata da Mediapart.