ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Schwarzenegger fra gli zombie

Lettura in corso:

Schwarzenegger fra gli zombie

Dimensioni di testo Aa Aa

Un virus che trasforma lentamente gli esseri umani in zombie si propaga per tutto il Midwest negli Stati Uniti. In uno scenario post-apocalittico

Un virus che trasforma lentamente gli esseri umani in zombie si propaga per tutto il Midwest negli Stati Uniti. In uno scenario post-apocalittico, una famiglia che vive in campagna decide di restare accanto alla figlia adolescente quando questa viene contagiata dal misterioso virus. Siamo nell’ultimo film di Arnold Schwarzenegger intitolato “Maggie”.

Arnold Schwarzenegger, attore:
“Sono noto sul grande schermo per spazzare via i nemici mentre qui sono totalmente impotente e vulnerabile. Non posso combattere il virus degli zombie. Non riesco a salvare mia figlia. Lei sta sempre peggio ed io cosa posso fare?”

La ragazza, interpretata da Abigail Breslin, entra nel ciclo di una inesorabile trasformazione sotto gli occhi di un padre disperato e travolto dagli eventi.

Arnold Schwarzenegger, attore: “Penso che questo sia il ruolo più umano che abbia mai interpretato. Forse è la storia di zombie piu’ umana perché di solito vediamo gli zombie che si muovono e vengono uccisi, falciati dalle mitragliatrici, li si attacca con ogni tipo di armi. Nel plot lo zombie è all’interno della vostra famiglia. Come vi comportate? Amate vostra figlia non potete ucciderla, questo è il dilemma, una storia molto umana”.

“Maggie” è in distribuzione nei cinema statunitensi ma a fine maggio approda anche in Francia e Svezia.