ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kobane: nuovo video mostrerebbe complicità di Ankara con Isil

Lettura in corso:

Kobane: nuovo video mostrerebbe complicità di Ankara con Isil

Dimensioni di testo Aa Aa

Quali sono le reali relazioni fra la Turchia e l’Isil che assedia la città siriana di Kobane?

Ankara è stata accusata di non intervenire a sostegno dei peshmerga curdi che cercano di tenere la città contro gli attacchi degli integralisti islamici.

Oltre all’inazione la Turchia è sospettata di collaborare con Isil. Prima autobomba sarebbero transitate dalla Turchia per colpire i curdi alle spalle, e poi un video.

In queste immagini amatoriali un cecchino dell’Isil si muove liberamente in territorio turco. Il video è stato reso pubblico dall’osservatorio siriano per i diritti umani.

Un’accusa subito rispedita al mittente dal governatore della regione frantaliera: “Le accuse secondo cui il nostro territorio è usato da membri di Isil, sono totalmente infondate. le nostre frontiere sono protette 24 ore al giorno. È impossibile che possano attraversarle.

Una risposta a cui i curdi in Turchia non credono. Ecco il perché di manifestazioni contro i jihadisti e a sostegno dei combattenti di Kobane, ma anche contro l’esecutivo turco reo di non fare nulla per impedire il massacro curdo.