ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Heineken fa felici gli investitori

Lettura in corso:

Heineken fa felici gli investitori

Dimensioni di testo Aa Aa

Le ambizioni asiatiche di Heineken sono state ben accolte dai mercati, lunedì. Il prezzo delle azioni del fabbricante di birra olandese è salito del 1,6%ad Amsterdam:è il rialzo maggiore sul mercato olandese.

Venerdì scorso Heineken ha chiuso l’acquisizione di una quota di controllo di APB – Asia Pacific Breweries – azienda basata a Singapore e produttrice della birra Tiger.

Il terzo produttore di birra più grande del mondo possiede già il 42% di APB. E’ riuscito a convincere il conglomerato di Singapore Fraser and Neave a vendere la sua quota del 40% nel gruppo. Heineken ha dovuto alzare la propria offerta da 50 a 53 dollari di Singapore per azione per battere un rivale thailandese. Alla fine, pagherà un premio del 54% sul prezzo medio per azione di APB dell’ultimo mese. L’investimento ammonta a 5,4 miliardi di dollari di Singapore, circa 3 miliardi e mezzo di euro.

Heineken realizza gran parte delle proprie vendite in Europa e nelle Americhe, dove il consumo sta calando. Il mercato della birra è in piena espansione in Asia, ma Heineken fa poco più dell’1% delle sue entrate globali in quella regione.

Controllare APB è strategico per il produttore di birra olandese.