Video

euronews_icons_loading
(da sinistra) La presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, il primo ministro ceco Petr Fiala e il ministro degli Affari europei Mikuláš Bek