Il finlandese Jani Leinonen aveva chiesto al museo della città israeliana di rimuovere l'opera dopo essersi unito al movimento BDS che critica le posizioni dello stato ebraico nei confronti della questione palestinese. Violente proteste della comunità araba cristiana locale
leggi l'articolo

more from Notizie