This content is not available in your region

In Uzbekistan piccoli imprenditori tecnologici crescono

Access to the comments Commenti
Di Galina Polonskaya
euronews_icons_loading
In Uzbekistan piccoli imprenditori tecnologici crescono
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Negli ultimi anni l'Uzbekistan ha lanciato una serie di riforme per liberalizzare l'economia. Tra i settori in più rapida crescita, quello delle nuove tecnologie. Le start-up locali attraggono investitori stranieri e puntano a espandersi.

Scrollarsi di dosso l'eredità economica sovietica

A settembre l'Uzbekistan celebra il trentesimo anniversario della sua indipendenza. Negli ultimi anni il paese ha avviato diverse riforme per scrollarsi di dosso quel che resta dell'eredità economica sovietica, liberalizzare l'economia e attrarre investitori stranieri.

Migliaia di imprenditori uzbeki ad agosto si sono radunati con il presidente per discutere del futuro dell'economia. Dicono che c'è ancora molto da fare, ma i cambiamenti si fanno già sentire. Per Ilhom Umrzakov, direttore della Graduate School of Business & Entrepreneurship, "Grazie alle riforme economiche il clima degli investimenti è notevolmente migliorato. Una delle priorità della politica del paese è garantire lo stato di diritto, che implica la protezione dei diritti degli investitori".

Il successo della metallurgia

L'impianto metallurgico di Tashkent aperto l'anno scorso rappresenta uno dei maggiori investimenti nella storia recente dell'Uzbekistan, con 226 milioni di euro provenienti da investitori stranieri. L'innovativo complesso produttivo è stato progettato dall'italiana Danieli.

"L'impianto è d'importanza strategica per l'Uzbekistan ed è un importante anello di congiunzione nella formazione di un cluster industriale nell'industria metallurgica", spiega il direttore della produzione Bekali Turabekov.

L'IT Park per coinvolgere i giovani

Fra i settori economici in crescita, sicuramente quello delle nuove tecnologie. Nel 2019 è stato aperto il parco tecnologico di Tashkent, con incubatori per start-up e programmi di mentoring. Il numero delle imprese tecnologiche residenti nell'IT Park è costantemente in crescita, anche perché sono esentate dal pagamento delle tasse e dei dazi doganali fino al primo gennaio del 2028. La strategia del governo è coinvolgere i giovani.

"Il nostro compito principale ora è attrarre investitori stranieri, grandi aziende tecnologiche internazionali e fornire loro i nostri migliori talenti", dice l'amministratore delegato Farkhod Ibragimov.

Storie tecnologiche di successo: zip24 e MyTaxi

Qui è nata la start-up zip24, che offre soluzioni cloud gestionali complete per ogni tipo di e-commerce o azienda di consegna a domicilio, e consente di tracciare il prodotto e il pagamento dal ritiro alla consegna, ottimizzando al massimo tempi, percorsi e costi di spedizione. Zip24 vanta già clienti in oltre 25 paesi è ha finora raccolto più di un milione di euro d'investimenti esteri.

Un altro residente del parco tecnologico che rappresenta la nuova generazione di imprenditori del paese è il giovane e dinamico Akmal Paiziev. È uno dei cofondatori di MyTaxi, un servizio che consente di trovare un'auto in pochi minuti in sette città uzbeke. Le mappe create dall'azienda consentono di individuare con precisione il punto d'incontro. I big data vengono utilizzati per scegliere percorsi liberi da ingorghi. Un altro prodotto creato dalla sua start-up è Express 24, il maggiore servizio di consegna di generi alimentari del paese. Akmal prevede di espandere quest'attività: "Vedo grandi prospettive per il nostro business sia all'interno del paese sia nella regione, parlo dell'Asia centrale. E sento che c'è interesse da parte degli investitori internazionali. Parliamo con investitori quasi ogni settimana".

Nel rapporto della Banca mondiale Doing Business del 2020, l'Uzbekistan si è classificato fra le economie che hanno fatto maggiori progressi nella facilità di fare affari. La nuova generazione di imprenditori uzbeki conferma che il vento del cambiamento nell'economia del paese è molto stimolante.