Ecco come l'Unione Europea vuole risollevare il continente nel post covid

Di Euronews
Ecco come l'Unione Europea vuole risollevare il continente nel post covid
Diritti d'autore  euronews

Ecco qual è il regolamento sulla governance del Recovery and resilience facility: lo strumento cardine del pacchetto Next Generation EU che mira a mitigare l’impatto economico e sociale della crisi legata al Covid-19 e, contemporaneamente, ad affrontare le sfide a lungo termine dell'Unione. L'accordo politico sul regolamento dello strumento per il recupero e la resilienza (RRF) è stato raggiunto nel dicembre 2020.

Composto da 312,5 miliardi di euro in sovvenzioni e 360 ​​miliardi di euro in prestiti (672,5 miliardi in totale), sarà speso in investimenti pubblici e riforme per rafforzare le economie dei paesi dell'UE. Il suo scopo? Quello di "rendere le economie e le società europee più sostenibili, resilienti e meglio preparate per le sfide e le opportunità delle transizioni verdi e digitali", come definisce la Commissione europea sul suo sito web.

Come si allineerà il piano di ripresa alle sfide dell'Europa del 2021?

Per accedere al denaro, gli Stati membri devono preparare piani nazionali di ripresa che dimostrino che assegneranno:

  1. 37% dei fondi per la transizione verso un'economia più verde

  2. il 20% a iniziative per digitalizzare le proprie economie.

I progetti dovrebbero essere presentati alla Commissione Europea entro la tarda primavera e i primi pagamenti sono previsti per l'estate.