Rohingya in Bangladesh: come migliorare le condizioni nei campi profughi