EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incendio su imbarcazione usata da migranti, distrutta

Ancorata in porto Roccella Ionica, sul posto i vigili del fuoco
Ancorata in porto Roccella Ionica, sul posto i vigili del fuoco
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROCCELLA IONICA, 01 GEN - Una barca a vela ancorata nel porto di Roccella Ionica, dopo essere stata utilizzata in occasione di uno sbarco di migranti, ha preso improvvisamente fuoco per cause che sono in corso d'accertamento. Il natante, un monoalbero di circa 10 metri di lunghezza, era ancorato nella darsena dei diportisti dell'area portuale. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Monasterace e Siderno, con l'impiego di un'autopompa e di un'autobotte. Il lavoro dei vigili non ha consentito di evitare la distruzione della barca a vela, ma ha impedito che le fiamme si propagassero alle imbarcazioni vicine. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico