EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bus finisce fuoristrada, oltre 30 feriti lievi

Nel Veneziano mezzo si rovescia su fianco, 79 a bordo
Nel Veneziano mezzo si rovescia su fianco, 79 a bordo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 01 GEN - Un autobus turistico a due piani, con targa della Bosnia, è finito fuoristrada intorno alle 2:30 della scorsa notte a San Donà di Piave, rovesciandosi su un fianco. Sul mezzo viaggiavano 79 passeggeri e due autisti; di essi oltre 30 persone sono rimaste ferite. I vigili del fuoco ,arrivati dal locale distaccamento, da Jesolo e Mestre (Venezia), hanno messo in sicurezza il bus adagiato su un fianco, e hanno finito di estrarre tutte le persone ancora presenti all'interno del bus. Tutti i feriti, per fortuna in forma lieve, sono stati assistiti dal personale sanitario del Suem 118, intervenuto con molte ambulanze, e trasferiti presso il pronto soccorso di Jesolo e gli altri ospedali della zona. Le persone illese sono state assistite sul posto e poi portate a Jesolo da un bus dei vigili del fuoco. Il pullman di turisti bosniaci stava rientrando a Trieste, dopo aver assistito a fuochi pirotecnici di capodanno a Punta Sabbioni (Venezia). Si è quindi provveduto al recupero del mezzo con delle autogru del soccorso stradale. Sul posto le forze dell'ordine per i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 7:30. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico