EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sei anni fuori da stadi, Daspo per due ultras dell'Avellino

Aggredirono tifosi napoletani che festeggiavano scudetto
Aggredirono tifosi napoletani che festeggiavano scudetto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AVELLINO, 29 DIC - Per i prossimi sei anni non potranno assistere ad incontri di calcio. È pesante il Daspo emesso dal questore di Avellino, Nicolino Pepe, nei confronti di due ultras dell'Avellino che la sera del 4 maggio scorso aggredirono in pieno centro di Avellino i tifosi napoletani che festeggiavano lo scudetto. Insieme ad altri cinque tifosi irpini, già identificati e puniti, i due avevano sottratto con violenza le sciarpe indossate dai tifosi partenopei e danneggiarono le loro auto. Le indagini sono state portate a termine dalla Divisione anticrimine della Questura di Avellino. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Netanyahu al Congresso Usa: "Guerra a Hamas fino alla vittoria totale"

Fao, "733 milioni di persone hanno sofferto la fame nel 2023"

Hubert Védrine: "Le democrazie rappresentative sono in crisi"