Capodanno: a Milano vietata la vendita di alcol anche al super

Dalle 18 all'interno della circonvallazione della linea 90/91
Dalle 18 all'interno della circonvallazione della linea 90/91
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 29 DIC - Niente alcol in vendita, nemmeno le bottiglie di spumante per brindare al nuovo anno: a Milano dalle 18 del 31 dicembre alle 6 del primo gennaio è vietata la distribuzione, la vendita e la somministrazione, anche gratuita di bevande in bottiglie di vetro e lattina e in generale di superalcolici in tutti i punti vendita, dai baracchini ambulanti ai supermercati all'interno della cerchia filoviaria, cioè in un'area che va ben oltre il centro. Dopo il comitato per l'ordine e la sicurezza che si è tenuto in prefettura due giorni fa, oggi il sindaco ha firmato l'ordinanza che vale appunto per capodanno e che prevede il divieto di vendita all'interno della cerchia dove corre la linea 90/91 del filobus di bevande in bottiglie di vetro e lattine, mentre è permessa quella di bevande alla spina in bicchieri di carta e plastica. E' comunque permessa la consumazione in vetro di bevande e alcolici in vetro nei locali e nei dehor che hanno di pertinenza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo superando Elon Musk, terzo il francese Bernard Arnault

Gaza, le Nazioni Unite: indizi di violenze sessuali durante l'attacco del 7 ottobre e sugli ostaggi

Le bande armate attaccano l'aeroporto di Haiti, quasi cinquemila detenuti liberi a Port-au-Prince