Prosegue l'anticiclone ma da San Silvestro torna la pioggia

iLMeteo.it, sulle Alpi prevista neve tra 31/12 e primo gennaio
iLMeteo.it, sulle Alpi prevista neve tra 31/12 e primo gennaio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 DIC - Proseguono gli effetti dell'anticiclone nordafricano e il 2023 finirà con un caldo anomalo eccezionale anche in Italia. Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it, conferma che la fotografia meteorologica per San Silvestro ricalcherà il quadro delle ultime settimane: un ciclone si posizionerà sul Mare del Nord, mentre una vasta area di alta pressione nordafricana stazionerà sul Mediterraneo. Con questa configurazione meteo avremo caldo anomalo sull'Europa meridionale, gelo intenso nel nord della Scandinavia, maltempo tra Svezia e Danimarca e forte vento tra Inghilterra, Francia, Belgio ed Olanda. Per quanto riguarda l'Italia, nella notte del 31 dicembre ci aspettiamo un Nord un po' più movimentato, altrove domineranno ancora condizioni miti e perlopiù anticicloniche. Nell'ultimo giorno dell'anno, al mattino, il meteo è previsto asciutto quasi ovunque, poi dal pomeriggio, e soprattutto in serata, ci aspettiamo delle nevicate sulle Alpi e delle piogge tra Liguria, Toscana e versante tirrenico. Nella notte possibili leggeri piovaschi a Genova, Milano, Venezia, Trieste, Firenze, Roma e Napoli; le temperature oscilleranno dai 7°C di Milano e Venezia ai 12°C di Firenze, Roma e Napoli, toccando anche i 15 gradi in Sicilia. Valori termici decisamente elevati per la mezzanotte di fine dicembre. Farà caldo anche in montagna, in particolare sulla dorsale appenninica, mentre sulle Alpi sono previste nevicate tra il 31 dicembre e il primo gennaio fino a circa 1300 metri di quota. Fino al 31 dicembre previsti 3 giorni di grigio in pianura e sole in montagna: in particolare è prevista la presenza duratura dell'anticiclone nordafricano che renderà monotono il tempo fino a domenica (esclusa) con schiarite più ampie al Sud e sul versante adriatico. Con il primo giorno del 2024 previsto qualche fiocco sulle Alpi, ma in generale le temperature saranno oltre la media anche di 8-10 gradi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sequestro di droga record in Martinica, requisite oltre otto tonnellate di cocaina

Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo superando Elon Musk, terzo il francese Bernard Arnault

Gaza, le Nazioni Unite: indizi di violenze sessuali durante l'attacco del 7 ottobre e sugli ostaggi