Vanessa uccisa da otto coltellate, una al cuore

Primo referto dell'autopsia, è stata anche picchiata
Primo referto dell'autopsia, è stata anche picchiata
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TREVISO, 22 DIC - Vanessa Ballan è stata uccisa da otto coltellate, di cui sei profonde e due superficiali. Gli elementi emergono dall'autopsia effettuata stamani dal medico legale Antonello Cirnelli, incaricato dalla Procura di Treviso. Da quanto apprende l'ANSA, due fendenti hanno lesionato entrambi i polmoni mentre una coltellata ha trapassato da parte a parte il cuore. L'assassino avrebbe addirittura girato l'asse della mano che impugnava l'arma, per essere certo che il colpo fosse letale. È stato accertato anche il fatto che prima delle coltellate la vittima fosse stata picchiata: sono state infatti trovate contusioni al capo e al volto, e ferite da difesa sulle mani, come già emerso dalla prima ispezione cadaverica. Confermata anche la gravidanza della donna: era arrivata all'incirca alla dodicesima settimana di gestazione. Nei prossimi giorni sarà eseguito sul feto anche un test per accertare la paternità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia