EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Fonti Chigi, ora riflessione su modifiche al Mes più utili

In ogni caso in piena funzione il sostegno a Stati in difficoltà
In ogni caso in piena funzione il sostegno a Stati in difficoltà
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 DIC - "Il governo, che si era rimesso al Parlamento, prende atto del voto dell'Aula di Montecitorio sulla scelta di non ratificare la modifica al trattato Mes. In ogni caso, il Mes è in piena funzione nella sua configurazione originaria, ossia di sostegno agli Stati membri in difficoltà finanziaria. La scelta del Parlamento italiano di non procedere alla ratifica può essere l'occasione per avviare una riflessione in sede europea su nuove ed eventuali modifiche al trattato, più utili all'intera Eurozona". È quanto affermano fonti di Palazzo Chigi dopo il voto con cui la Camera ha respinto la ratifica dell'accordo di modifica al Meccanismo europeo di stabilità. "Si tratta di un'integrazione di relativo interesse e attualità per l'Italia - sottolineano le medesime fonti - visto che come elemento principale prevede l'estensione di salvaguardie a banche sistemiche in difficoltà, in un contesto che vede il sistema bancario italiano tra i più solidi in Europa e in Occidente". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden

Le notizie del giorno | 22 luglio - Serale

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti