EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Pizzaiolo ucciso, killer in carcere trasmetteva video su Tik-Tok

Immagini con volto coperto,brani neomelodici e pizza: 3 denunce
Immagini con volto coperto,brani neomelodici e pizza: 3 denunce
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 20 DIC - Trasmetteva video su Tik-Tok dal carcere ma malgrado il volto parzialmente coperto è stato comunque riconosciuto Francesco Pio Valda, il giovane legato al clan Aprea-Valda accusato dell'omicidio di Francesco Pio Maimone, il 18enne ucciso da un colpo di pistola vagante esploso, secondo la Squadra Mobile e la Procura di Napoli, il 20 marzo 2023, sul lungomare di Napoli. La Squadra Mobile di Napoli ha inviato una segnalazione alla Questura di Terni relativamente a un video nel quale tre uomini, due con il volto coperto da sciarpe, intonando brani neomelodici stavano festeggiando con una pizza. I tre sono stati identificati - due sono campani e uno siciliano, l'unico con il volto scoperto. Proprio grazie a quest'ultimo è stato possibile a risalire all'identità dei due con il volto coperto. Durante una perquisizione in cella eseguita lo scorso 13 dicembre è stato trovato il cellulare. I tre sono stati denunciati per "accesso indebito a dispositivi idonei dalla comunicazione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen