EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Infermiere picchiato in ospedale del Foggiano,arrestato ventenne

Il giovane ha anche aggredito i carabinieri
Il giovane ha anche aggredito i carabinieri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CERIGNOLA, 17 DIC - Un infermiere in servizio nell'ospedale Tatarella di Cerignola, nel Foggiano, è stato aggredito all'alba di oggi da un ventenne che si era recato nel nosocomio per una ferita da taglio ad una mano. A quanto si è appreso, il giovane, dopo essere entrato nel pronto soccorso, avrebbe aggredito il personale sanitario colpendo un infermiere con un pugno al volto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato il giovane per resistenza a pubblico ufficiale anche perché, da quanto si apprende, avrebbe anche aggredito i militari dell'Arma. Sui motivi dell'aggressione sono in corso ulteriori indagini. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi