Coltellate alla suocera, arrestata a Piacenza

Fermata dai carabinieri, la vittima non è in pericolo di vita
Fermata dai carabinieri, la vittima non è in pericolo di vita
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PIACENZA, 16 DIC - Una donna di 41 anni è stata arrestata per il tentato omicidio della suocera, una piacentina di 66 anni. Il fatto è accaduto nella tarda serata di ieri in una villetta di due piani a pochi chilometri da Piacenza. Qui sono intervenuti il 118 e i carabinieri per una donna trovata in casa, ferita da otto coltellate, ma non in pericolo di vita. I sospetti dei carabinieri di Piacenza sono subito ricaduti sulla 41enne che è stata fermata mentre tentava di allontanarsi in auto. Ha trascorso la notte in caserma e all'alba di stamattina è stata sottoposta a fermo di indiziato di reato. Il coltello da cucina e l'auto della donna sono stati sequestrati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iran: Shervin Hajipour condannato a 3 anni e 8 mesi

Gaza: Stati Uniti pronti a inviare aiuti con gli aerei, Oms nell'ospedale Al-Shifa

Morte di Navalny: fiori e candele per l'oppositore di Putin, Roma vuole dedicargli una strada