EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Donna trovata morta, il figlio accusato di omicidio volontario

A breve formalizzato il fermo. Ora è ricoverato in ospedale
A breve formalizzato il fermo. Ora è ricoverato in ospedale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 13 DIC - Sarà formalizzato a breve il fermo per indiziato di delitto per omicidio volontario a carico di Guido Pozzolini Gobbi Rancilio, il 35enne che si ritiene questa mattina possa aver aggredito la madre Fiorenza Rancilio, 73 anni, nel suo appartamento di via Crocefisso 6, a Milano. Il giovane, cittadino svizzero nato a Lugano, è attualmente ricoverato al Policlinico di Milano, dove è stato trasportato in stato catatonico, dopo essere stato prelevato dall'appartamento della madre. Il figlio, che ha assunto anche il cognome della madre, è stato trovato seduto a terra in una delle stanze dell'appartamento di lusso, suddiviso in più livelli, che divideva con la madre. Il corpo di lei, avvolto in alcune coperte e asciugamani, è stato invece rinvenuto in un'altra camera. A quanto si è appreso, sequestrata anche quella che potrebbe essere l'arma del delitto, con cui il 35enne avrebbe colpito ripetutamente la donna alla testa. E' emerso, inoltre, che l'uomo da tempo era in cura per problemi psichiatrici ampiamente certificati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane