Casellati a opposizioni,su riforme basta muri, lavoriamo insieme

Battaglia serve a tutto il Paese
Battaglia serve a tutto il Paese
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - "Sul fronte delle critiche è stato impossibile non cogliere la palese contraddizione in termini di chi da un lato ci accusa di ridurre le prerogative del capo dello Stato e dall'altro contesta il fatto che il nuovo premier non avrebbe sufficienti poteri. L'invito che voglio rivolgere alle opposizioni è di abbassare i muri ideologici e lavorare assieme per portare a termine una battaglia che non serve solo al centrodestra, ma a tutto il Paese". Così la ministra delle Riforme, Elisabetta Casellati, commentando sui social la fine del ciclo di audizioni sul premierato che si sono svolte al Senato. "Sto seguendo l'esame della riforma costituzionale nella prima commissione al Senato - è la premessa - Tre settimane dedicate all'ascolto di cinque presidenti emeriti della Consulta, sindacati, rappresentanti delle imprese, Comuni, Regioni e più di 30 esperti costituzionalisti indicati da tutte le parti politiche. Ho voluto partecipare personalmente a questo importante esercizio democratico, ascoltando con attenzione ogni singolo intervento. Ho apprezzato l'ampia condivisione dei principi cardine che hanno guidato il mio lavoro in quest'anno: la necessità di riavvicinare i cittadini alle istituzioni, combattere l'astensionismo e dare finalmente stabilità al governo del nostro Paese". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco