EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Vernice e scritte No Tav contro mezzi di una ditta del Torinese

Pulisce l'area di Salbertrand dai materiali degli scavi
Pulisce l'area di Salbertrand dai materiali degli scavi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 10 DIC - Blitz la scorsa notte ai danni di un'azienda a La Loggia, alle porte di Torino, che si occupa delle operazioni di rimozione dei materiali nell'area di Salbetrand, in Val di Susa. Area che dovrà ospitare il sito di lavorazione delle terre e rocce estratte nello scavo del tunnel di base della Torino-Lione. Alcuni ignoti, utilizzando degli estintori riempiti di vernice, hanno imbrattato i mezzi della ditta e hanno scritto sulle fiancate dei camion, con degli spray, 'No Tav'. Sull'atto vandalico indagano le forze dell'ordine. La ditta specializzata ha incominciato a lavorare in Val di Susa quest'estate dopo avere vinto il bando di gara indetto da Telt. I lavori a Salbetrand non riguardano gli scavi della Torino-Lione, ma la pulizia dell'area da circa 80mila metri cubi di materiali. Un'operazione che dovrebbe terminare la prossima estate. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace