EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incendio in casa nel Salernitano, muore un 78enne

Rogo forse da corto circuito per un asciugacapelli
Rogo forse da corto circuito per un asciugacapelli
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SALERNO, 10 DIC - Un 78enne è morto a Maiori (Salerno), in Costiera Amalfitana, a seguito di un rogo divampato nella sua abitazione. Il fatto è accaduto nella serata di ieri, intorno alle 22. L'uomo è stato ritrovato sul letto dai soccorritori che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. L'incendio, secondo una prima ricostituzione, potrebbe essere stato provocato da un corto circuito a un asciugacapelli. L'elettrodomestico era attaccato a una multi presa in camera da letto. Un improvviso malfunzionamento potrebbe aver innescato l'incendio, provocando la morte del 78enne, professionista molto conosciuto e stimato in tutta la Costiera Amalfitana. Sul posto oltre ai vigili del fuoco sono intervenuti i carabinieri. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti