EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Turetta può guardare tv, potrà seguire funerali Giulia

In cella con altro detenuto che lo 'segue'
In cella con altro detenuto che lo 'segue'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERONA, 04 DIC - Nel carcere di Verona Filippo Turetta gode dei diritti riconosciuti a tutti i reclusi, e può quindi guardare anche la tv. Se domani lo vorrà, spiegano fonti qualificate all'ANSA, nulla vieta che possa assistere alle dirette televisive che trasmetteranno i funerali di Giulia, a Padova. "E' un detenuto come gli altri, e si rende conto di quello che ha fatto" spiegano le stesse fonti: "sta prendendo le misure con la realtà del carcere, che la prima volta è uno shock". Il 22enne è in cella con un detenuto di 50-60 anni, un 'angelo custode', che in accordo con la direzione ha accettato di 'seguirlo'. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin ospita il siriano Assad al Cremlino, mentre sale la tensione in Medio Oriente

VIDEO: Un attacco aereo russo colpisce un ecoparco nella regione di Kharkiv

Bombardieri russi e cinesi intercettati vicino all'Alaska, Mosca: parte della cooperazione militare