EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Un morto durante battuta di caccia al cinghiale nell'amerino

Trasportato a Udine con l'elisoccorso
Trasportato a Udine con l'elisoccorso
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AMELIA (TERNI), 03 DIC - Un uomo di 57 anni, residente in una frazione di Amelia, è morto domenica pomeriggio a seguito di un incidente di caccia avvenuto nei boschi della frazione di Macchie. Stava partecipando ad una battuta al cinghiale quando è stato colpito al polpaccio da un proiettile partito - in base a quanto emerso dagli accertamenti - dal fucile di un compagno. Soccorso dal 118, l'uomo è morto nonostante i tentativi dei sanitari di salvargli la vita. La salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria di Terni che disporrà l'esame autoptico per accertare le cause del decesso. Le indagini sono condotte dai carabinieri forestali di Amelia e dai colleghi del comando stazione amerino. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike