EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Vocale della donna uccisa ad un'amica, 'mi ha alzato le mani...'

Pochi giorni prima di morire, 'scusami ... ero in ospedale'
Pochi giorni prima di morire, 'scusami ... ero in ospedale'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 01 DIC - "Ciao... scusami...hai ragione... purtroppo ho avuto una settimana molto particolare... dove sono andata in ospedale... dove mio marito mi ha alzato le mani e, veramente, non ero nei tempi per venire da te. Facevo casa di mia madre-casa mia, giravo per strada, cercavo di stare quanto più (possibile, ndr) lontana da casa". Queste le parole pronunciate da Vincenza Angrisano in un messaggio vocale che la donna ha inviato ad un'amica pochi giorni prima di venire uccisa a coltellate dal marito. Il messaggio è stato trasmesso nel corso della puntata di Pomeriggio Cinque, condotto da Myrta Merlino su canale 5. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace