Riforme: Mulè, parole di Letta da approfondire, lui mai di parte

E' un uomo delle Istituzioni
E' un uomo delle Istituzioni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - Le parole di Gianni Letta sul premierato "vanno lette con il rispetto che si deve a una figura con la sua esperienza e il suo vissuto. È un uomo delle istituzioni, non di parte. Ha una sensibilità tale che guai a mettergli delle etichette. Le sue riflessioni vanno valutate e approfondite come è giusto che sia e come deve fare il Parlamento davanti a una riforma costituzionale per cui non possono esistere delle bandiere da piazzare. C'è solo un interesse superiore, che è il funzionamento corretto delle istituzioni". Lo ha detto il vicepresidente della Camera, l'azzurro Giorgio Mulè, interpellato in Transatlantico. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Serale

La Russia zittisce Radio Free Europe: "Organizzazione indesiderabile"