Pavia, trovato un cadavere durante lavori di restauro in centro

Resti in un sacco a pelo, ipotesi clochard morto da 10 anni
Resti in un sacco a pelo, ipotesi clochard morto da 10 anni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PAVIA, 30 NOV - Il cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato questa mattina in centro a Pavia, durante i lavori di ristrutturazione della palestra civica di via Porta. Quanto restava del corpo, lo ossa e pochi brandelli di pelle, era infilato in un sacco a pelo: un particolare che fa ritenere si sia trattato di un senzatetto, che potrebbe aver trovato rifugio nell'edificio ormai disabitato e in stato di abbandono da molti anni. Il Comune ha deciso di riattivare la palestra: l'intervento di restauro è attualmente in corso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, oltre al medico legale. Da un primo sommario esame vengono escluse cause di morte violenta. Il decesso risalirebbe ad almeno una decina di anni fa. Il cadavere è stato trasferito nella camera mortuaria della Medicina Legale, dove verrà effettuato l'esame autoptico. Per il momento non è stato possibile procedere all'identificazione dell'uomo, del quale rimane indefinita anche l'età. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza

Elezioni in Portogallo: attivista per il clima lancia vernice contro il leader del Psd