Caso Pierina: forse le telecamere hanno ripreso il killer

Le immagini acquisite dagli inquirenti di Rimini
Le immagini acquisite dagli inquirenti di Rimini
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RIMINI, 30 NOV - Un uomo passa davanti ad una delle telecamere della farmacia qualche minuto dopo l'omicidio di Pierina Paganelli, 78 anni, uccisa con 29 coltellate la sera del 3 ottobre nel garage di via del Ciclamino a Rimini. La squadra mobile di Rimini, coordinata dal sostituto procuratore Daniele Paci, ha già da tempo acquisito i filmati della farmacia San Martino di via del Ciclamino. Tre le telecamere in funzione che stanno dando agli inquirenti diversi spunti di indagine. Sono puntate in diverse direzione: una verso il garage del condominio e che la sera del 3 ottobre riprende l'auto di Pierina scendere la rampa della rimessa delle auto intorno alle 22.12. Un'altra telecamera è puntata in direzione opposta e intorno alle 22.20, della stessa sera riprende una figura maschile allontanarsi con qualcosa in mano. Quell'immagine, anche se molto sgranata, potrebbe essere quella dell'assassino che si allontana dal condominio. La squadra mobile questa settimana è tornata diverse volte in via del Ciclamino per riprese e misurazioni nell'area delle riprese delle telecamere forse con lo scopo di certificare le immagini acquisite. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fao, donne più penalizzate degli uomini dal cambiamento del clima

Libertà dei media: ecco la situazione in Europa

La navetta Crew Dragon arriva alla Stazione spaziale internazionale: undici astronauti in orbita