Omicidio in centro storico a Venezia, un arresto

La scorsa notte nei pressi del ponte delle Guglie
La scorsa notte nei pressi del ponte delle Guglie
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 26 NOV - Un uomo è stato ucciso la notte scorsa in centro storico a Venezia La vittima è un cittadino di origine tunisina, raggiunto, pare, da un colpo di pistola sparato da un italiano, che successivamente è stata arrestato dalle forze dell'ordine. La vittima, tunisina, ha 25 anni, mentre il suo presunto assassino è un veneziano di 33 anni che è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. Ancora da chiarire il movente che ha portato il 33enne a sparare contro lo straniero in campo San Geremia, a poche centinaia di metri dalla stazione di Venezia Santa Lucia, intorno alle 23.30 di ieri. Tutti fatti da approfondire nelle indagini degli investigatori, coordinati dal pm Nalin della procura di Venezia. L'identità della vittima è stata accertata ma non è stata ancora resa nota come anche il nome del presunto omicida che è stato fermato nella notte. Lo sparo, secondo quanto si è appreso, è echeggiato nella calle e ha fatto sobbalzare alcuni residenti che hanno chiamato le forze dell'ordine intervenute quasi subito sul posto che è stato transennato per permettere i rilievi di rito. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, boom di video porno deepfake: spesso le vittime sono minorenni

La Cina tenta di negoziare colloqui tra Russia e Ucraina, Berlino accusa Mosca della fuga di notizie

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni