Schlein, premierato intacca le prerogative del capo dello Stato

E' una rivoluzione in negativo
E' una rivoluzione in negativo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 NOV - La riforma sul premierato è "una rivoluzione in negativo" ed è "una bugia che non intacca le prerogative del presidente della Repubblica". "Noi abbiamo portato sei proposte" tra cui "la sfiducia costruttiva contro le crisi al buio, cambiare liste bloccate per far contare di più il voto dei cittadini, e rafforzare strumenti come il referendum. Ma su un punto siamo stati chiari: no all'elezione diretta del presidente della Repubblica e del presidente del Consiglio. Giù le mani dalle prerogative del presidente della Repubblica". Lo dice la segretaria del Pd Elly Schlein intervistata durante l'evento 'L'Europa di Domani'. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento russo per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni