EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Meloni al G20, la Russia può riportare la pace ritirandosi

Premier condanna le azioni di Mosca, danni ai Paesi più poveri
Premier condanna le azioni di Mosca, danni ai Paesi più poveri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERLINO, 22 NOV - La Russia potrebbe in ogni momento facilmente riportare la pace in Ucraina ritirandosi dai territori illegalmente occupati e ristabilendo la sovranità e la piena integrità territoriale dell'Ucraina: è quanto affermato, in sintesi, dalla presidente del Consiglio Giorgia Meloni nel suo intervento al G20. Come riferiscono fonti di Palazzo Chigi, la premier ha espresso una nuova condanna alle azioni di Mosca, "anche per le loro conseguenze globali e i danni che hanno provocato alle nazioni più povere". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"