EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Bus Mestre: nuovo incarico Pm per perizia 'scatola nera'

Rimossa la barra di collegamento e giunti delle ruote anteriori
Rimossa la barra di collegamento e giunti delle ruote anteriori
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 20 NOV - La sostituto procuratore di Venezia Laura Cameli ha conferito un nuovo incarico peritale, stamane, sulla cosiddetta 'scatola nera' del bus di Mestre che il 3 ottobre scorso è precipitato da un cavalcavia causando 21 morti. L'indagine è la seconda di questo tipo su questo componente. Mentre era già stato dato l'incarico, con i periti dei tre soggetti indagati, sulle telecamere ora si punta ad estrarre ed interpretare i dati di navigazioni la scheda Ssd. I legali dell'ad della società di trasporto La Linea e dei due dipendenti comunali indagati, inoltre, sono stati convocati in Procura per il 27 novembre, quando sarà affidato l'incarico a due ingegneri meccanici dell'Università di Padova per valutare il funzionamento del sistema di sterzo del mezzo e di quello delle ruote. Al momento sono escluse altri componenti, a cominciare dai freni. Il giorno successivo Pm, avvocati ed esperti si recheranno nell'area dove è sotto sequestro il bus elettrico della cinese Yutong, per una prima ispezione al mezzo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europei, vola la Germania. Pari Scozia-Svizzera e Croazia-Albania

Grecia, un grave incendio divampa nei pressi di Atene

Premierato e Autonomia, cosa sono: elezione del premier, iter costituzionale e poteri delle Regioni