Nuda al ristorante, ripresa andare in bagno con amico e poi sola

Esaminate le telecamere, si attende l'esito degli esami clinici
Esaminate le telecamere, si attende l'esito degli esami clinici
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 19 NOV - Continua a non ricordare nulla la 31enne che all'alba di sabato si è svegliata nuda chiusa dentro a un ristorante in corso Sempione a Milano, dopo una festa con amici ed ex colleghi. L'ipotesi è che sia stata violentata. Le telecamere di sorveglianza presenti nel locale esaminate dai Carabinieri, come riportano anche alcuni quotidiani, l'hanno ripresa entrare in bagno più volte, in un'occasione, non l'ultima, anche insieme a un amico. Poco prima che la festa finisse, intorno all'una, la donna è stata immortalata nuovamente mentre raggiungeva la toilette da sola, per poi uscire soltanto quattro ore dopo. Dopo avere chiamato i carabinieri con il sospetto di essere stata vittima di una violenza sessuale, la 31enne è stata portata alla clinica Mangiagalli di Milano per sottoporsi a tutti gli accertamenti del caso, i cui esiti non sono ancora noti. Come ha riferito lei stessa agli investigatori, aveva assunto alcol e stupefacenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"