EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Due carabinieri feriti gravi in inseguimento, auto si ribalta

Accorsi dopo esplosione a bancomat nel Valdarno. Banditi in fuga
Accorsi dopo esplosione a bancomat nel Valdarno. Banditi in fuga
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SAN GIOVANNI VALDARNO (AREZZO), 18 NOV - In un inseguimento nella notte a San Giovanni Valdarno (Arezzo), un'auto dei carabinieri si è ribaltata e i due militari a bordo sono rimasti feriti tanto da ricoverarli con l'elicottero del 118 al policlinico delle Scotte a Siena. Sono in condizioni gravi ma non in pericolo di vita. L'inseguimento è scattato dopo la segnalazione di un assalto a un bancomat a San Giovanni Valdarno, colpo fatto con esplosivo. La pattuglia ha sentito il boato dello scoppio ed è corsa nella direzione di provenienza. L'auto dei malviventi, una Alfa Romeo Stelvio, ha tentato di investire il carabiniere più anziano, un vicebrigadiere di 54 anni, poi si è data alla fuga. La Gazzella è andata dietro ma poi si è ribaltata sulla strada per il casello autostradale del Valdarno dell'A1. I banditi avrebbero fatto in tempo a scappare con la cassa bancomat già caricata dentro l'auto. Non si sa ancora quanto denaro ci fosse all'interno. Ricerche in corso dei banditi. L'altro carabiniere ferito ha 21 anni. Sempre la notte scorsa nel Valdarno, ma sul versante fiorentino, a Figline, c'è stato il tentativo di manomettere e svaligiare uno sportello bancomat di Intesa San Paolo posizionato nel centro commerciale Coop in via Ungheria. Si è trattato, si apprende dall'Arma, di un tentativo limitatosi al solo danneggiamento. E' stata abbattuta la porta di vetro di accesso al centro commerciale ed è stato danneggiato il bancomat su cui non vi sono segni di esplosivo nè è stato possibile repertare nulla. Oltre il danneggiamento, non è stato rubato nulla. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina e Russia iniziano un'esercitazione congiunta nell'Oceano Pacifico

Commissione Ue, la posizione di Meloni sulla possibile rielezione di von der Leyen

Francia: il presidente Macron accetta le dimissioni del primo ministro Attal