EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cosmesi made in Italy, export in Asia per 1,1 miliardi di euro

Con Cosmetica Italia, 50 imprese a Hong Kong per Cosmoprof Asia
Con Cosmetica Italia, 50 imprese a Hong Kong per Cosmoprof Asia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 NOV - Sono 50 le imprese cosmetiche italiane presenti a Cosmoprof Asia ad Hong Kong, prima destinazione nel mercato asiatico per l'export cosmetico italiano. La 26/a edizione della fiera si svolge presso l'Asiaworld-Expo dal 14 al 16 novembre con il Cosmopack Asia con espositori della filiera produttiva, mentre l'Hong Kong Convention and Exhibition Centre dal 15 al 17 novembre accoglie le imprese di prodotto finito. "L'Asia si conferma un'importante area di destinazione del cosmetico italiano: nel 2022 il valore dell'export verso il continente asiatico è stato di oltre 1,1 miliardi di euro con una crescita del 17,2% rispetto all'anno precedente", commenta Benedetto Lavino, presidente di Cosmetica Italia. "Si tratta di un mercato - osserva Lavino - dove le nuove generazioni spingono i consumi e quindi dove il presidio delle aziende italiane ha un ruolo strategico per studiare e interpretare tempestivamente nuove richieste in termini di offerta e modalità di acquisto". Tra i mercati di sbocco dell'area asiatica, Hong Kong è la prima destinazione: nel 2022 il valore delle esportazioni cosmetiche italiane ha superato i 225 milioni di euro, pur registrando una contrazione del 24,3% rispetto al 2021 a seguito delle momentanee tensioni socio-politiche locali; a questo trend si contrappongono i dati relativi al primo semestre 2023: rispetto allo stesso periodo del 2022 si segnala infatti una crescita del 25,7% a testimonianza di come sia tornato ad essere una destinazione imprescindibile per l'export nel continente asiatico. A Hong Kong la prima categoria di cosmetici esportata dall'Italia è quella dei prodotti per la cura della pelle che nel 2022 hanno rappresentato circa la metà dell'export cosmetico italiano verso questo mercato con 112,8 milioni di euro. In seconda posizione la profumeria alcolica con 90,9 milioni di euro; seguono i prodotti per la cura dei capelli (11,4 milioni di euro) e il trucco (6 milioni di euro). Secondo i dati preconsuntivi, nel 2023 il fatturato totale dell'industria cosmetica in Italia sarà di 14,8 miliardi di euro, di cui più del 40% destinato all'export. Le esportazioni, sempre secondo i valori preconsuntivi, raggiungeranno i 6,7 miliardi di euro nel 2023. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori